L’amore e la passione per la Canzone Napoletana – culla di storia, cultura e tradizioni – e l’ incontro con artisti spagnoli ed argentini hanno rappresentato la “Musa” che nel 2009 ha spinto Salvo Russo a fondare Flamenco Tango Neapolis (FTN).  Nel corso del tempo il progetto è divenuto motivo di grande interesse da parte del pubblico e della critica distinguendosi per l’originalità, l’eleganza e la bellezza di un lavoro condotto con grande dedizione e professionalità. Dal 2009 ad oggi può vantare la produzione di due spettacoli, “Encanto” (da cui è stato tratto anche il primo lavoro discografico) e “Viento” (attualmente in scena in diversi teatri italiani).

 

Flamenco Tango Neapolis si è esibito in prestigiose rassegne nazionali ed internazionali:

  • “Notte nera di Asiago” con Samuel Peron
  • Estate a Napoli 2014 – Maschio Angioino
  • “I Papi della Gente” – Auditorium della Conciliazione (Roma), in occasione della canonizzazione di Giovanni Paolo II e Giovanni XXIII
  • Cultural Bridge Festival (Roma)
  • Flamenko Ankara Festival (Turchia)
  • La MaMa Spoleto Open
  • Festival Internazionale Muntagninjazz
  • Festival di Musica Etnica di Civitavecchia
  • Rassegna “Musica & Arena – Duelli Armonici” di Milano
  • Rassegna “Musica in cortile” di Vasto
  • Rassegna Itali@rte all’Aventino
  • Tropea Musica Estate
  • Agerola World Music Festival

 

ed in diversi teatri italiani tra cui:

  • Teatro Sannazaro (Napoli)
  • Teatro Golden (Roma)
  • Teatro del Giglio (Lucca)
  • Teatro dei Ricomposti (Anghiari)
  • Auditorium della Guardia di Finanza (L’Aquila)
  • Rocca dei Papi (Montefiascone)
  • Forte Michelangelo (Civitavecchia)
  • Teatro Cassia (Roma)
  • Teatro Argot (Roma)